Perché inserire il Pulsante +1 all’interno dei nostri siti

Abbiamo già detto quanto questo nuovo strumento sociale sia importante per l’utente che naviga e fa ricerche su Google, ed proprio per questo, che un buon Webmaster debba mettere a disposizione il Pulsante +1 anche sulle sue pagine; è un servizio che da ai suoi visitatori, servizio che verrà sicuramente apprezzato e che può portare al Webmaster un po’ di visibilità in più.
Lo scopo di tutti i webmaster e SEO è quello di attirare il maggior numero di visitatori verso il proprio sito e Google +1 è pensato proprio per questo.

Vai all'Articolo

Plugin WordPress per stampare i contenuti dei post

Oggi parleremo di plugin WordPress dedicati alla stampa di articoli e contenuti presenti all’interno del nostro blog o della nostra testata. I plugin WordPress per stampare sono una componente tecnica accessoria finora poco considerata, ma che può risultare utile per offrire valore aggiunto all’utente (o essere impiegata in progetti particolari).

Vai all'Articolo

Domande Frequenti sul Pulsante +1

Dopo esserci occupati delle linee generali e del profilo personale, concludiamo la prima parte dedicata all’introduzione per “non addetti ai lavori” di questa guida a Google Plus con una serie di FAQ con diverse informazioni necessarie all’utente per poter utilizzare al meglio le potenzialità del Pulsante +1. Domande e Risposte scritte tenendo prendendo spunto direttamente dalle informazioni che Google stessa fornisce.

Vai all'Articolo

Raddoppiano in Europa gli acquisti on-line

Quella dello shopping on-line è una realtà sempre più viva, e vitale per il mercato. Le statistiche elaborate dall’Unione Europea dicono che negli ultimi cinque anni sono raddoppiati gli acquisti di prodotti e servizi via Internet. Una realtà consolidata soprattutto nelle nazioni settentrionali e occidentali del continente, quelle ovvero a maggior tasso di sviluppo e benessere. L’incremento degli acquisti cibernetici è dovuto anche agli accresciuti livelli di penetrazione della rete: secondo gli ultimi dati Eurostat, l’accesso al web dei nuclei familiari ha raggiunto nel 2010 il 70%.

Vai all'Articolo

Archivio per mese:

Archivio per argomento: