Smartphone: 10 app per chat e instant messaging

Uno dei modi più utili per utilizzare il vostro telefono di ultima generazione è quello di chattare con conoscenti ed amici. Vi sono per questo diverse app di instant messaging che potete scaricare. Questa settimana vi propongo una selezione delle 10 più usate per aiutarvi nella scelta di quella che fa per voi!

WhatsApp

WhatsappForse la più famosa, è stata scaricata da oltre 3milioni di utenti.

L’invio di messaggi è più veloce degli SMS ed è possibile condividere agevolmente file multimediali, creando anche gruppi di più utenti. Con l’ultimo aggiornamento, inoltre, è stata rinnovata e migliorata l’interfaccia utente.

Disponibile per Nokia, Iphone, BlackBerry, Android e Windows Phone. Per il primo anno è gratis, poi ha un costo di 0,99 dollari all’anno, cosa che ha indispettito alcuni giovani utenti sprovvisti di carta di credito (necessaria per il pagamento).

Facebook Messenger

fb-messengerL’app ufficiale per chattare con i propri contatti del celebre social network.

La caratteristica che più la contraddistingue è quella di poter essere utilizzata contemporaneamente ad altre app, facendo rimpicciolire le conversazioni dopo aver risposto.

L’applicazione è disponibile sia per iOS che per Android ed è gratuita. Nonostante i numerosi download, secondo molti utenti può essere ulteriormente migliorata.

Google Hangout

Google HangoutsL’app che ha sostituito Google Talk ha come punto di forza il fatto di poter videochiamare fino a dieci contatti contemporaneamente creando così delle video-conversazioni di gruppo.

Disponibile per chiunque possieda un account Google, è gratuita ed utilizzabile da qualsiasi dispositivo. Potete utilizzarla sia con iOS che con Android, anche se si vantano tra le recensioni alcuni nostalgici di Talk, considerato ancora più veloce di Hangout.

Skype

skypeIl celebre programma per chattare e vedere gli amici lontani lo conosciamo tutti e l’abbiamo utilizzato spesso da PC. Con questa app non avrete più bisogno di avere il vostro computer a portata di mano, basta infatti lo smartphone.

Anche questa è un’applicazione gratuita e, dopo il recente aggiornamento alla versione 4.0, la grafica risulta migliorata. Le recensioni degli utenti sono per la maggioranza positive (4/5 stelle).

Viber

viberAltra applicazione per chiamare ed inviare messaggi gratuitamente. Inoltre è possibile condividere anche video e foto con i vostri amici.

Su Viber il vostro numero di telefono è l’ID. L’app si sincronizza con la vostra rubrica rilevando chi tra i vostri contatti la usa.

L’app è completamente gratis ed ha ottime recensioni, anche se qualche utente lamenta una qualità mediocre per le chiamate vocali.

Apple iMessage

imessageIl servizio di messaggeria istantanea di Apple è usufruibile su piattaforma iOS e OS X Mountain Lion.

Tramite il sistema è possibile inviare messaggi e file multimediali tra diversi dispositivi utilizzando internet. Disponibile su  iOS 5 e su tutti i Mac, con sistema operativo Mountain Lion.

Blackberry messanger

bb-messengerPer il momento questa app è disponibile solo per BlackBerry, ma è in arrivo anche per Android e iOS.

È possibile condividere il proprio status dei principali social (Facebook, Twitter, ecc.) direttamente da BBM, oltre che chattare e chiamare i contatti che utilizzano a loro volta questa applicazione.

Wechat

wechatArriva dalla Cina questa applicazione che sta spodestando a forza di download il primato di gradimento di molte altre app simili.

Oltre alle varie modalità di condivisione, offre anche la possibilità di chattare con un massimo di 40 utenti! Alcune funzioni geolocalizzate incuriosiscono i nuovi utenti: la più famosa è “agita e cerca” che mette a contatto con persone a noi sconosciute che si trovano nelle vicinanze. E’ possibile inoltre acquisire nuovi contatti tramite QR Code e decidere quali contenuti rendere visibili a tutti oppure ad una cerchia ristretta di amici.

Quest’app gode di ottime recensioni, è gratis e per il momento senza pubblicità.

Kik e ChatOn

kik-chatonAltre alternative alle applicazioni più famose sono Kik e ChatOn, la prima multipiattaforma (iOS, Android, Windows Phone e BlackBerry), la seconda di proprietà di Samsung.

Sempre gratuite e piuttosto funzionali, permettono anch’esse la condivisione di file. Una mancanza? Le videochiamate.

Ricordo infine che per usare queste applicazioni per chattare è necessario scegliere un piano tariffario che preveda il traffico dati incluso sul canone mensile, per poter realmente risparmiare con messaggi istantanei e chiamate!

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori.
L'indirizzo email non verrà pubblicato

 

Commenti

  1. Pingback: Le 10 App più scaricate per chat e instant messaging

  2. avatarFreesya

    Io ho Samsung: mi consigliate ChatOn?
    grazie a tutti, bacio! :-)

  3. avatardavidemelissa

    Da segnalare una nuova chat (BlaBlaBla) con cui si può dialogare con tutto il mondo
    Questa chat è leggerissima e occupa poca memoria e usa la rete internet per cui si può usare con connessione wi-fi anche senza scheda sim. Infatti in fase di registrazione non chiede ne numeri telefonici ne email , ma solo un nome di riconoscimento. Interessante perchè usa la ricognizione vocale , voi parlate e lei scrive per voi.
    La trovate anche al sito http://blablablacell.altervista.org