Ecommerce con WordPress: ecco 4 nuove soluzioni!

Ecommerce Wordpress

Che con WordPress si possa fare ecommerce lo sanno anche le pietre. Quello che in pochi sanno è come fare ecommerce con WordPress. Negli appuntamenti precedenti ti ho suggerito di usare WooCommerce per trasformare il tuo blog in una vetrina per la vendita online, ma questo plugin non è l’unico capace di convertire qualsiasi installazione WordPress in un portale di commercio elettronico. WooCommerce è una delle migliori soluzioni, ma sul podio dei più acclamati non è solo e si trova in compagnia di altri plugin, altrettanto facili da usare, sempre gratuiti e molto diffusi, così tanto da poter pensare di prenderli in considerazione come reali alternative a WooCommerce.

WP eCommerce

La prima reale alternativa a WooCommerce che mi viene in mente è WP eCommerce. Il plugin è presente nel repository di WordPress dal 2006 e da allora è stato aggiornato più volte per seguire le compatibilità con i nuovi rilasci di WordPress e per aggiungere nuove funzioni. Il plugin è stato scaricato da quasi 3 milioni di utenti, le cui esperienze d’uso si dividono quasi a metà fra i sostenitori e i detrattori. A chi vota per l’eccellenza del supporto e delle funzionalità, si contrappone chi esprime un giudizio negativo sull’usabilità e la versatilità, soprattutto per cataloghi ecommerce di importanti dimensioni.

Nonostante le contraddizioni sui giudizi, WP eCommerce deve la sua fortuna ad alcuni siti ecommerce WordPress ad alto traffico che lo hanno implementato con successo (come Icon Dock, City Surf e tanti altri) e al fatto che include funzionalità che WooCommerce possiede solo se equipaggiato con costose estensioni a pagamento. Un esempio su tutti: il multi-pricing con scontistica su quantità è una funzionalità inclusa in WP eCommerce, che in WooCommerce richiede un add-on da 129 dollari.

eShop per WordPress

eShop lavora in una modalità molto simile a WooCommerce, con la differenza che, rispetto a quest’ultimo, presenta funzionalità più limitate. In realtà, la limitatezza delle funzioni non preclude il buon funzionamento del plugin, in quanto tutto ciò di cui un ecommerce moderno ha necessità viene comunque garantito dalle caratteristiche offerte dall’add-on, come sistemi di pagamento multipli, diverse opzioni di spedizione, tasse configurabili sulla base della nazione, prodotti in saldo e diverse opzioni di sconto.

eShop permette anche di gestire con facilità le vendite online di prodotti immateriali e scaricabili direttamente dal web (immagini, pdf, mp3), presenta una serie di reportistiche complete sulle vendite ed è compatibile con le installazioni multiuser.

ECWid: soluzione SaaS per ecommerce WordPress

Se ami il cloud e le soluzioni SaaS (Software as a Service) sarai contento di sapere che esiste una piattaforma ecommerce integrabile in WordPress che si chiama ECWid. ECWid è l’acronimo di Ecommerce Widget e non è un vero e proprio plugin di WordPress. In pratica, ECWid consente di interfacciare il CMS con uno store online ospitato presso i server ECWid, su cui devi creare un account e un catalogo di prodotti (anche digitali).

Le funzionalità di ECWid sono molto avanzate, con storage illimitato, upgrade di sicurezza garantiti e checkout sicuri attraverso connessioni HTTP crittografate. A tutto questo si aggiunge un design responsive pronto ad accogliere gli utenti che decideranno di acquistare utilizzando dispositivi mobile, l’opportunità di integrare i prodotti in molte piattaforme social come Facebook e l’integrazione completa con marketplace avanzati come Google Shopping. Di contro, il servizio è a pagamento a meno di non accontentarsi del piano gratuito, che però prevede l’opportunità di avere un catalogo di massimo 10 prodotti. Si parte poi da 12.50 dollari/mese per un catalogo da 100 prodotti, 29.50 dollari/mese per un catalogo da 2500 prodotti e 82.50 dollari/mese per un numero di prodotti illimitato.

Ready! Ecommerce

Ready! Ecommerce è forse uno degli ultimi plugin nati nell’arena degli add-on per trasformare qualsiasi installazione WordPress in un perfetto negozio di commercio elettronico. L’obiettivo dello sviluppatore è quello di offrire una soluzione out-of-the-box e pronta all’uso agli utenti, che possono iniziare a lavorare sui prodotti subito dopo l’installazione. Ready! Ecommerce ti permette di vendere merci reali e digitali, offre opzioni avanzate come il supporto ai certificati SSL e tante altre personalizzazioni. Il plugin è agli esordi (nel momento in cui scrivo è stata rilasciata la versione 0.4.3), ma potrebbe ricevere aggiornamenti interessanti.

Altre soluzioni per ecommerce in WordPress

C’è almeno un’altra dozzina di soluzioni per ecommerce WordPress, come Cart66 e il noto Jigoshop, un prodotto open source che è il predecessore di WooCommerce da cui quest’ultimo è stato sviluppato come fork.

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori.
L'indirizzo email non verrà pubblicato